20 dicembre 2018

La Domain Authority: cos'è e come si misura

Spesso si sente parlare di Domain Authority, ma sapete cos'è e come si misura?
Chi scrive su un blog dovrebbe conoscere questo parametro, che è uno tra quelli fondamentali, per capire se si sta lavorando bene e sta crescendo la qualità del sito.
Un valore troppo basso indica che qualcosa non va, che occorre apportare cambiamenti sostanziali per aumentare la propria DA.
Il blog va pensato come a qualcosa in continuo divenire per stare al passo con i competitor e per rimanere aggiornato nei contenuti.

La Domain Authority: cos'è e come si misura



Cos'è la Domain Authority?



La Domain Authority, spesso abbreviata in DA, è una metrica utilizzata da Moz per valutare l'importanza di un dominio in base a quanto è posizionato nei motori di ricerca, ovvero nella SERP.

Questo valore da un minimo di 0 a un massimo di 100. Generalmente è facile scalare i primi valori ma diventa difficile oltrepassare il 70.
Se si va a guardare la DA dei vari siti si potrà vedere come, ad esempio, Wikipedia, TripAdvisor, Facebook, Booking ecc... abbiano valori valori superiori a 80.
Questo perché ogni giorno ricevono una quantità di visitatori enorme e sono considerati affidabili e autorevoli.
Per noi è importante la DA? Certamente perché aumentare il valore del nostro sito porta a essere maggiormente considerati da chi desidera collaborare con noi.

Come si misura la Domain Authority?


La Domain Authority viene misura da Moz basandosi su diversi parametri:

  • il prestigio del sito
  • la qualità delle informazioni che contiene
  • il contenuto delle singole pagine
  • la competitività in un certo settore

Come si può vedere la reputazione è uno dei criteri fondamentali per aumentare la propria DA, ma questa non basta perché sono fondamentali l'età del sito, la quantità di contenuti presenti, la frequenza di pubblicazione e la popolarità.

Per popolarità viene inteso la quantità e qualità di link in ingresso che vengono misurati dal MozRank e dal MozTrust., perciò l'attività di backlink è molto importante quando si lavora su un sito.

Il MozRank quantifica i link in ingresso dando un valore superiore per quelli che provengono da siti autorevoli.
Il MozTrust misura quanto un sito sia connesso con altri siti che a loro volta possono ricevere link da siti autorevoli.

Come si capisce da queste indicazioni è importante ricevere link in entrata da siti che abbiano una DA molto alta, mentre è quasi superfluo averli da siti di scarsa autorevolezza.

Come aumentare la Domain Authority del proprio sito?


A questo punto non resta che verificare quanto il proprio blog o sito valga per i parametri di Moz, io per comodità utilizzo la MozBar, un'estensione di Chrome.

Può essere utile verificare la DA dei propri competitor per capire quanto dobbiamo migliorare e poi metterci al lavoro per aumentare il valore del nostro blog.

In pratica cosa si può fare? Una delle cose fondamentali è migliorare il blog dal lato SEO e dal lato backlink, ovvero dei link in ingresso:

  • migliorare i contenuti, che devono essere unici, facili da leggere, utili e aggiornati
  • rivedere i vecchi post per migliorare la leggibilità 
  • controllare se i post siano ottimizzati per la SEO nei titoli, descrizioni, immagini
  • collegare i post tra loro per far restare i lettori sul blog
  • verificare la velocità del sito
  • aumentare i backlink al sito, che devono essere dofollow
  • aumentare i backlink di qualità, ovvero da siti autorevoli

La differenza tra Domain Authority e Page Authority


Un altro parametro spesso indicato quando si parla di valore di un sito è la Page Authority, abbreviata in PA. Questa misura il valore di una singola pagina, la sua capacità di posizionarsi nei motori di ricerca.
I due valori possono essere molto differenti, ad esempio una pagina posizionata in prima pagina nella SERP di Google avrà una PA differente.

Un altro indicatore spesso considerato per verificare l'importanza di un sito è la ZA, la Zoom Authority, questa si basa sugli indicatori di Seozoom e tiene conto di altri fattori. Ne parlerò prossimamente.

Nessun commento:

Posta un commento

Prima di commentare ti invito a leggere la Privacy Policy del blog per l'accettazione.